Questo post è disponibile anche in: enInglese

LA BARCA

In mare dal 1971

CADAMÁ: la barca a vela senza barriere

Cadamà nasce nel 1971 nei Cantieri Navali di La Spezia – Beconcini da un progetto di Laurent Giles.
Lunga 22 mt e larga 5, pesca 2,30 metri ed ha una stazza di 38 tonnellate. E’ un Ketch in legno (mogano per l’opera viva, iroko per l’opera morta e teak per la coperta) dalle linee filanti, estremamente confortevole e spazioso pur mantenendo la sua eleganza.
Dotato di una cabina Armatoriale a tutto baglio con tre letti e bagno annesso e due cabine ospiti con loro bagno può portare un massimo di nove ospiti e tre persone di equipaggio con la loro cabina a prua.
Creata per il Tycoon Buticchi è oggi la prima barca a vela senza barriere storica, completamente accessibile garantendo la fruibilità fino a cinque persone in seggiola a rotelle.
Una volta completata , caratteristica principe di Cadamà sarà quella di permettere a persone con disabilità fisica di godersi la navigazione in modo attivo permettendo loro di stare alle manovre mediante una serie di gusci che ne garantiranno stabilità e sicurezza.

SCHEDA BARCA A VELA SENZA BARRIERE

Anno di costruzione 1971
Progetto Laurent Giles
Armo Ketch
Materiale legno, impiegato per scafo e sovrastruttura
Lunghezza FT 22 m
Larghezza FT 5.12 m
Pescaggio 2.20 m
Motorizzazione Cummins (V 903 M) 320 hp
Consumo 23 l/h
Generatore EMI 80 mds 103
Strumenti elettronici Radar Furuno, GPS Geonav, Ecoscandaglio Brookes and Gatehouse , VHF sailor RT 4822, Pan Navigator MK II plus
Impianti e vari Batterie al gel
Serbatoio Acqua serbatoi acqua dolce e due dissalatori
Serbatoio Gasolio 2500l
Cabina armatoriale con 3 posti letto e servizio accessibile en-suite.
2 cabine doppie con letti a castello per ospiti con bagno.
1 cabina tripla per equipaggio con bagno di servizio.

Questo post è disponibile anche in: enInglese