Hand-Mountainbike ride around Valle Scrivia

Hand-Mountainbike ride around Valle Scrivia

Even if no one knew it, it’s been the perfect birthday present! A fantastic ride with friends along dirt roads and trails in Valle Scrivia, Liguria ( Italy ) September 2021

Anche se non lo sapeva nessuno, è stato il regalo di compleanno perfetto! Un giro fantastico tra gli sterrati e i sentieri intorno alla Valle Scrivia, a cavallo tra Liguria e Piemonte. Grazie a tutti gli amici che lo hanno reso possibile!

There’s not much to say, I simply love every single moment I can spend away from the city. It’s always been so, from a wheelchair it’s just a bit harder but my handmtb is one more huge step toward fun and wellbeing.  The day started with me being my usual disabled self, couldn’t find the meeting location and ended up being late…. but by evening I collected one flat tyre, one nice flip over, sore arms, lots of focaccia and loads of fun. What a great day!

Non c’è molto da dire, da bravo milanese ho sempre amato levarmi dalla città ad ogni minima occasione. E’ così da sempre, con la cadrega è un po’ più complicato logisticamente ma la mia Hand-mtb è un altro passo enorme nella direzione del divertimento e del benessere, sia fico che mentale! La giornata è incominciata con il mio solito essere diversamente pirla, abbastanza da non riuscire a trovare il luogo dell’appuntamento ed arrivare in ritardo… però per sera mi sono rifatto Ho collezionato una bella ruota bucata, un cappottamento geniale, braccia doloranti, una vagonata di Focaccia di Recco ( tutta colpa di Vittorio, ovvio! ) e veramente una marea di divertimento. Che giornata memorabile, grazie ragazzi!

Soluzioni Alternative – Alterntive Solutions

Soluzioni Alternative – Alterntive Solutions

Soluzioni Alternative – Alternative Solutions

Alla ricerca di nuove soluzioni per l’accessibilità – searching for different accessibity solutions

Passare del tempo a bordo di una barca, viverla, per me è ben di più che veleggiare o regatare. Scoprire nuovi posti, andare, conoscere, godere di luoghi, profumi, persone e costumi diversi. Quando vivi su una seggiola a rotelle ovviamente questo risulta un po’ più complicat; ben di rado quando tocchi terra il mondo è pronto ad accoglierti con porte senza scalini, rampe e percorsi pianeggianti… soprattutto quando la tua ossessione è levarti dalla folla. Credevo di aver trovato la quadra perfetta, yay! l’handbike ci stava perfettamente nel tender e improvvisamente mi si erano aperti nuovi scenari di perlustrazione di isole ed isolette, Super!! Peccato che non avevo fatto i conti con la difficoltà di stivaggio o con il caos che mi va a combinare con le vele se la metto sulla tuga o a prua per non parlare poi della trafila per potarla a terra. Un’altra delle mie idee balorde andata a farsi benedire… Che dire, non ha funzionato e mi dovrò “accontentare” di un ruotino anteriore. L’importante dal mio punto di vista è non smetter mai di provarci, così mi diverto, mi sento libero e chissà che presto o tardi non venga fuori anche l’idea quasi buona!

To spend time aboard, to live my boat is so much more than “simply” sailing or racing. Discovering new places, to just go, enjoy the different uses, parfumes, peoples, it’s all part of what makes sailing so great. Pity that when you live on a wheelchair and make landfall things tend to become a bit more complicated. It’s not that granted to find a cozy place welcoming you with doors with no steps, sidewalks with ramps or simply a nice, flat area to roll around… particularly when you are obsessed with getting away from everyone and everything. So I thought I found the perfect solution, yay! My handbike fitted perfecly in the tender and suddenly I could see myself wandering around mediterranean pine trees among singing cicadas on some little island, just perfect! Pity I had not considered the reduced stow space nor the mess the handbike would create with the sails if placed above deck nor how long the process of loading and unloading would be. One more of my absurd ideas gone wrong, what can I say, I’ll have to “make do” with an attachable power front-wheel. What matters in my mind is to never stop trying for new solutions, I do enjoy myself, makes me feel free and who knows, one of this days I may even have one that makes a tiny bit of sense! XD